Poliziotto penitenziario soccorre feriti e  regola il traffico in un incidente stradale

Poliziotto penitenziario soccorre feriti e  regola il traffico in un incidente stradale

 

Feriti nell’incidente fra tre auto in via Rondolino a Cavaglià

Per fortuna nessuno è grave. Il primo a soccorrere i feriti e a regolare il traffico è stato un poliziotto penitenziario di Biella che stava passando per caso in quel momento.

Scontro fra tre auto

Tre persone sono rimaste ferite, per fortuna in modo lieve, in un incidente stradale avvenuto oggi pomeriggio lungo la Strada provinciale 143, in via Rondolino a Cavaglià,  dove – per cause ancora al vaglio della Polizia stradale – si sono scontrate tre autovetture.

Colpa della velocità?

Tra le principali cause dell’incidente non è da escludere l’eccessiva velocità. Per fortuna al momento dell’incidente, si trovava a transitare un agente della Polizia penitenziaria di Biella. E’ stato lui il primo a regolare il traffico per evitare così lunghe code e intasamenti.

L’agente della penitenziaria

Ed è stato sempre lo stesso agente in servizio nel carcere di Biella, a occuparsi oltre che della viabilità anche dei feriti, chiamando nel contempo il numero unico delle emergenze, “112”, per richiedere un’ambulanza e una pattuglia della Polizia stradale che si è occupata dei rilievi dello scontro.(Eco di Biella)

Shortlink:

Posted by on 24 luglio 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login