I ringraziamenti del presidente Fico alla direttrice del carcere, il comandante e gli agenti della polizia penitenziaria,……….

Cronaca Ultim' ora

Carceri: Fico, sovraffollamento ancora non superato

Al termine della visita -racconta ancora Fico- ho poi partecipato alla presentazione di un libro, scritto con lucidità ma anche con emozione da chi come volontario segue da anni la realtà di Poggioreale. Nel suo libro Antonio Mattone ci parla di questa periferia esistenziale nel cuore della città, che è Poggioreale appunto, ma questa definizione può valere per tanti altri istituti di detenzione”.”Ringrazio tutti coloro che stamattina mi hanno accompagnato in questo percorso di conoscenza: la direttrice del carcere, il comandante e gli agenti della polizia penitenziaria, il vicecapo del Dipartimento amministrazione penitenziaria, i medici del poliambulatorio e i rappresentanti di associazioni e cooperative che portano avanti un lavoro prezioso in questi luoghi. E ringrazio per la forza d’animo i familiari di Giuseppe Salvia, che di Poggioreale fu vicedirettore prima di essere ucciso dalla camorra, nel 1981, reo di aver fatto semplicemente il proprio dovere. Oggi il carcere è intitolato a lui”. (AdnKronos) – “