Detenuto colpisce con uno sgabello assistente capo di Polizia Penitenziaria

Cronaca Ultim' ora

 

Ha dovuto far ricorso agli Ospedali Riuniti di Foggia, per via di un aggressione avvenuta a colpi di sgabello un assistente capo di polizia penitenziaria in servizio nella Casa Circondariale  di Foggia. L’assistente capo subito soccorso e portato in ospedale dove gli sono state riscontrate ferite guaribili in 15 giorni.Al collega aggredito tutta la solidarieta’ e la vicinanza e gli auguri di una pronta guarigione da parte della Segreteria Generale Alsippe