Ancora due  aggressione ad agenti penitenziari nelle ultime ore …………..

 

 

Nella casa circondariale di Prato  un detenuto straniero  ha preso a pugni un Agente Scelto in servizio nel reparto , e poi ha dato fuoco alla camera di pernottamento , a causa delle ferite riportate durante l’aggressione, l’agente scelto ha dovuto far ricorso  alle cure del pronto soccorso dell’Ospedale di Prato con una  prognosi di 3 giorni.

Dieci giorni di prognosi invece per un trauma distorsivo ad una mano riportato da un assistente di Polizia penitenziaria in servizio nella casa circondariale di Paola , provocatogli durante un aggressione  da un detenuto italiano. La Segreteria Generale Alsippe nel condannare i gravi  episodi di violenza che si susseguono quotidianamente nelle carceri, invia solidarieta’ e vicinanza ai colleghi aggrediti e gli augura una pronta guarigione

 

 

Shortlink:

Posted by on 24 giugno 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login