Ancora un aggressione ad agenti penitenziari

Cronaca Ultim' ora

 

Stava per essere tradotto ad un altro istituto penitenziario, il detenuto straniero che questa mattina ha aggredito nella Casa circondariale di Perugia tre agenti di Polizia penitenziaria che stavano ultimando i preparativi per avviare il traferimento dello stesso, l’uomo  38enne aggrediva i tre agenti  con calci e pugni provocandogli ferite medicate al  Pronto soccorso dell’Ospedale cittadino .  Durante l’aggressione un agente avrebbe ricevuto un morso al collo .La Segreteria Gnerale Alsippe nel condannare il grave episodio di violenza invia solidarieta’ e vicinanza ai colleghi aggrediti e gli augura una pronta guarigione