Ecco il nuovo Ministro della Giustizia

Ecco il nuovo Ministro della Giustizia

Alfonso Bonafede e’ il nuovo Ministro della giustizia del governo Conte . Bonafede deputato del  Movimento 5 Stelle dal 2014 è nato a Mazara del Vallo nel 1976 .  Vive a Firenze  città dove svolge la professione di avvocato civilista. È stato candidato come capolista alla Camera per il Movimento 5 Stelle nella circoscrizione Toscana come “più votato” alle parlamentarie on line del Movimento con 227 voti su un totale di 1300 in tutta la Toscana. Alle elezioni politiche del 2013 è stato eletto deputato e per tutta la legislatura ha ricoperto il ruolo di vicepresidente della Commissione Giustizia della Camera. Domani e’ previsto il giuramento dei ministri davanti al Presidente della Repubblica .Al neo Ministro e al nuovo governo vanno gli auguri della Segreteria Generale Alsippe

La lista dei ministri del governo Conte

Presidente del Consiglio – Giuseppe Conte

Vicepresidente del Consiglio e Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico – Luigi Di Maio
Vicepresidente del Consiglio e Ministro dell’Interno – Matteo Salvini
Rapporti con il Parlamento e democrazia diretta – Riccardo Fraccaro
Pubblica Amministrazione – Giulia Bongiorno
Affari Regionali e Autonomie – Erika Stefani
Ministro per il Sud – Senatrice Barbara Lezzi
Ministro per la Famigli e le disabilità – Lorenzo Fontana
Ministro affari esteri – Moavero Milanesi
Ministro della Giustizia – Alfonso Bonafede
Ministro della Difesa – Elisabetta Trenta
Ministro dell’Economia – Giovanni Tria
Ministro delle politiche agricole – Gianmarco Centinaio
Ministro dell’Ambiente – Sergio Costa
Ministro Infrastrutture – Danilo Tonineli
Ministro dell’Istruzione – Marco Bussetti
Ministro dei Beni Culturali e Turismo – Alberto Bonisolidi
Ministro della Salute – Giulia Grillo
Ministro degli Affari Europei – Paolo Savona
Sottosegretario Presidente del Consiglio – Giancarlo Giorgetti

Shortlink:

Posted by on 31 maggio 2018. Filed under News, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login