Falsi certificati in carcere, indagati medico e detenuto

 

Frosinone – falsi certificati in carcere, indagati medico e detenuto Falsi certificati in carcere per agevolare un detenuto che in cambio di questo favore avrebbe elargito del denaro.Questa è  l’accusa mossa dalla procura nei confronti di un dirigente sanitario del carcere di Frosinone è di un detenuto di 41 anni. Secondo gli elementi raccolti dagli investigatori il medico avrebbe certificato che l’uomo presentava un forte deperimento organico con difficoltà  a deambulare. Certificazioni che non sarebbero state supportate da esami diagnostici. A far scattare l’inchiesta i ripetuti solleciti da parte del medico per far trasferire il detenuto in un centro diagnostico terapeutico in quanto a suo dire il regime carcerario era incompatibile con la patologia del paziente. L’udienza preliminare è  stata fissata per il prossimo settembre. Nel collegio difensivo gli avvocati Nicola Ottaviani, Giulia Giacinto e Maria Rosaria Pellegrini.(TG24info)

 

Shortlink:

Posted by on 27 maggio 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login