Carabinieri del Nucleo Investigativo, Nucleo Investigativo Centrale della Polizia penitenziaria in un operazione coordinata dalla Procura….

 

Sgominata la “banda della plastica” Arresti anche nel Comasco

Operazione della procura di Monza per i colpi di centinaia di migliaia di euro messi a segno in varie aziende .Nove persone sono state arrestate dai carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare, 7 in carcere e 2 ai domiciliari, emessa dal Gip del Tribunale di Monza a vario titolo per associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti e ricettazione di materiale plastico per centinaia di migliaia di euro. L’operazione è scattata all’alba di oggi nelle province di Milano, Monza e Brianza, Benevento, Como, Novara, e Varese, a conclusione di un’indagine dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Monza, svolta con la collaborazione del medesimo reparto della Polizia Penitenziaria e coordinata dalla Procura di Monza. L’inchiesta ha portato allo smantellamento della banda dedita al furto di svariati quintali di materiali plastici, commessi in special modo ai danni di aziende del Nord Italia operanti nel settore della lavorazione del polipropilene, materiale che poi veniva presumibilmente ricettato.(La Provinia )

Shortlink:

Posted by on 12 maggio 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login