Scattate le ricerche del detenuto evaso dall’istituto………..

Detenuto evade da carcere minori Bologna

Si arrampica su rete e scavalca il muro. Ricerche in corso .Un giovane detenuto di 20 anni, nato a Berlino ma di origini serbe, è evaso questo pomeriggio dal carcere minorile del Pratello a Bologna. Secondo una prima ricostruzione il ragazzo si trovava nell’area utilizzata per passeggiare quando all’improvviso si è arrampicato su una recinzione ed è salito su una centralina elettrica. A questo punto è riuscito a raggiungere il muro e lo ha scavalcato per poi darsi alla fuga. Sembra che a controllarlo ci fosse un solo agente, che non è riuscito a intervenire tempestivamente. Da tempo i sindacati di polizia penitenziaria denunciano la carenza di personale. Le ricerche di polizia e carabinieri sono scattate immediatamente e sono in corso Non è insolito che un detenuto maggiorenne si trovi in un carcere minorile. La legge consente, infatti, di rimanere nel circuito anche a chi, avendo commesso un delitto quando era minorenne, ha compiuto i 18 anni. Il limite di permanenza nelle strutture minorili, peraltro, è stato recentemente innalzato dai 21 ai 25 anni.(Ansa)

Shortlink:

Posted by on 11 maggio 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login