Polizia Penitenziaria impegnata nell’ordine pubblico per la ………

Polizia penitenziaria ordine pubblico

Ascensione. Attivato il piano di sicurezza. Barriere anti terrorismo agli ingressi delle vie con le bancarelle. Mobilitati Polizia Locale. Polizia di Stato. Carabinieri. Finanzia e Polizia Penitenziaria e Protezione Civile. Ecco le vie chiuse

VOGHERA – Come da tradizione, insieme al Sensia arrivano le limitazioni al traffico dovute all’arrivo in città della bancarelle, che occuperanno le vie attorno alla ex Caserma di Cavalleria.A questo, dall’anno scorso, si sono sovrapposti i provvedimenti anti-terrorismo come impone la direttiva nazionale Gabrielli. Per questo motivo, allo svuotamento e alla chiusura delle strade, si sono aggiunte le barriere anti sfondamento a protezione della gente che sabato e domenica affollerà i banchetti lungo Corso Rosselli, viale Marx, Via Kennedy e vie collegate.

Ad ogni accesso a queste vie, che come l’anno scorso,  saranno piazzati, distribuiti nei vari ingressi, un totale di 30 blocchi di cemento.

Ad occuparsi dell’operazione l’assessore alla Sicurezza e protezione civile  Giuseppe Carbone, con la collaborazione della Polizia locale. In giornata i blocchi sono stati portati in città. Da domani mattina alle 5, le barriere saranno posizionate (dalla ditta Zella) con la supervisione dello stesso assessore e del vice comandate della Polizia Locale Gianluigi Algeri.

L’apparato di sicurezza cittadino, oltre alle mobilitazione di tutti gli agenti della Polizia locale, comprenderà l’impiego di tutti e 30 i volontari della protezione civile, cui si aggiungeranno i membri delle associazioni carabinieri e dei poliziotti in pensione.

Tali forze si aggiungeranno all’apparato di sicurezza pubblica coordinato dalla questura e messo in atto dal commissariato: che vede impegnati poliziotti, carabinieri, finanzieri e agenti della polizia penitenziaria.

Venendo ai provvedimenti di chiusura delle strade, avranno corso, in base alle zone da stanotte fino a domenica alle 3 di notte.

In viale Marx il divieto parte oggi dalle 16 e arriva fino alle 3 di lunedì. Interdetto al traffico il tratto tra via Covini e l’incrocio con via Cernaia (eccettuato espositori e autorizzati)

La zona della Fiera, poi, con un’apposita ordinanza, è stata divisa in due zone. Nella zona A la vie interdette alla circolazione (dalla mezzanotte di venerdì alle ore 3 di Venerdì: via Kennedy (da corso Rosselli alla rotatoria di viale Martiri); corso Rosselli (piazza Meardi-via Papa Giovanni); vie Fermi, Galvani, Cernaia (tra via Gramsci e via Kennedy , tra via Gramsci e viale Marx); via Marsala, via Covini (Bellocchio-Gramsci); viale Marx (Covini-piazza Meardi); via Gramsci (Meardi-Angelini); piazza Meardi (tra la chiesa di San Rocco e la rotatoria); via Emilia (Meardi-Gallini) e via Gola.

Nella zona B negli stessi orari, le vie interessate al divieto sono: via Curie, Fleming, Foscolo (Kennedy-Pozzoli), Pozzoli, Goito, piazzetta Santa Maria delle Grazie, via Pietracqua, via Gramsci (rotatoria via Cavour-via Angelini per i veicoli diretti in piazza Meardi); via Gramsci (Cernaia-Angelini con obbligo di svolta a destra); via Bellocchio e vicolo Scrivia.

Divieto valido solo per domenica è quello che interessa viale Martiri dalle 18 alla mezzanotte, come provvedimento di sicurezza per i fuochi artificiali. Il Viale dovrà essere svuotato su entrambi i lati nel tratto da via Galvani e via Mussini (con transito vietato anche ai pedoni dalle 22 a mezzanotte)

Ovviamente interdetta anche l’Area Fermi dove si svolge una parte della Sensia.(vogheranews)

Shortlink:

Posted by on 10 maggio 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login