Polizia Penitenziaria -Nucleo Regionale Cinofili Antidroga Campania- Ospiti speciali nella Scuola Giosuè Carducci di Mariglianella (NA),nell’ambito del Progetto Sicurezza nelle Scuole.

L’Ufficio Sicurezza Campania  interviene  con i propri specialisti del Nucleo Regionale Cinofili –Unità Operative Antidroga di Benevento e Avellino -, nell’ambito del progetto Sicurezza nelle Scuole tenutosi presso l’Istituto Comprensivo Giosuè Carducci di Mariglianella (NA). Oggi è stato un giorno speciale per tutti, per i poliziotti, per gli alunni e per i docenti dell’Istituto Carducci. I Baschi Azzurri della Polizia Penitenziaria si sono trovati in un contesto familiare in quanto anche gli alunni vestivano “l’uniforme” della scuola. Tutti gli alunni in tuta ginnica bianca, con l’emblema dell’Istituto sul petto che riportava la frase “I CARE”….mi prendo cura di te! Gli specialisti dell’Antidroga della Polizia Penitenziaria si sono sentiti a casa tra le centinaia di uniformi che li circondavano. Una Scuola che davvero si prende cura dei propri alunni, alunni che davvero si sentono parte attiva di una scuola che educa, che istruisce e che ti accompagna per mano nella crescita. Oggi anche i docenti dell’Istituto tra gli alunni, seduti tra loro e, come loro, ad ammirare la specialità della Polizia Penitenziaria. Tra i professori un volto amico dei Baschi Azzurri, la Professoressa La Mura Annunziata, promotrice e sostenitrice dei Progetti Sicurezza nelle Scuole attraverso gli incontri con la Polizia Penitenziaria. Questi progetti evidenziano sempre più la rilevanza del Corpo di Polizia Penitenziaria nella nostra società; un Corpo di Polizia speciale, impegnato nella prevenzione e nella repressione dei reati ma anche nel difficile compito di rieducare i condannati al fine di restituirli alla società come persone migliori.
Gli Specialisti delle Unità Cinofile Antidroga hanno tenuto un convegno sulla pericolosità delle sostanze stupefacenti nonché sugli effetti amministrativi e penali in cui incorrono gli assuntori e gli spacciatori di droga ma oggi questo non è stato abbastanza per gli alunni del Giosuè Carducci.
I ragazzi sono entrati in estremo contatto con i poliziotti, lasciandosi andare a quelle domande che si fanno ai propri cari e non certo a delle persone che incontri per la prima volta. Tra le tante domande, una giovane ragazza, non più di quattordici anni, ha chiesto al poliziotto relatore dei Baschi Azzurri “ma lei darebbe la propria vita per uno sconosciuto, magari per salvarlo da una situazione di pericolo?”….Senza esitare, il Basco Azzurro ha affermato che avrebbe dato la propria vita per assolvere ai doveri del Giuramento, avrebbe dato la propria vita per salvare quella di un qualsiasi sconosciuto, semplicemente perché è ciò che sente dall’infanzia, difendere e tutelare i meno forti! Questa affermazione, carica di emotività sincera, ha scatenato un lungo e commovente applauso da parte dei centinaia di alunni e dei loro insegnati. L’incontro si è poi concluso con i “Poliziotti a Quattro Zampe” che hanno dimostrato come, giocando con i propri partner conduttori, riescono a scovare droghe abilmente nascoste su persone, in bagagli ferroviari e in autovetture. Anche il rapporto empatico tra i poliziotti ed i loro cani antidroga non è passato inosservato. Le scene di premura e di complicità tra i cane ed il propri conduttori è, non può essere altro che, il frutto della passione professionale che accompagna i Baschi Azzurri nel delicato compito che quotidianamente svolgono. I ragazzi hanno voluto immortalare questa giornata con una foto ricordo insieme ai cani poliziotto Zolly, Buk, Igor ed i loro Baschi Azzurri.
Il nostro vivo apprezzamento è rivolto al Dirigente dell ‘Istituto Comprensivo “Giosuè Carducci” di Mariglianella Napoli –  Dott.ssa Giovanna Afrodite Zarra, alla Professoressa La Mura Annunziata ed a tutto il Corpo Docenti per l’elevata qualità educativa rilevata dagli Specialisti del Corpo di Polizia Penitenziaria.

Plauso all’Amministrazione Penitenziaria per la professionalità e competenza dimostrata dal Personale del Nucleo Regionale Cinofili Campania – Distaccamenti di Benevento e Avellino.

Shortlink:

Posted by on 23 aprile 2018. Filed under News, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login