Investì agente penitenziario suo rivale in amore , condannato a 2 anni e 8 mesi

Cronaca Ultim' ora

 Investì il rivale in amore condanna a 2 anni e 8 mesi.Due anni e 8 mesi di reclusione, per il tentato omicidio del rivale in amore. È questa la condanna che il giudice per le udienze preliminari Massimiliano Rainieri ha inflitto a M.C., il carabiniere di 36 anni che nel maggio dello scorso anno aveva travolto con l’auto il nuovo compagno della sua ex fidanzata, a Bordighera. Fortunatamente causandogli solo lievi traumi: l’uomo, agente della polizia penitenziaria, si era accorto di quanto stava accadendo ed era riuscito a limitare gli effetti.(La Stampa)