Ancora telefoni cellulari rinvenuti dalla Polizia penitenziaria

Rubano il cellulare ad un agente di Polizia penitenziaria che li insegue e li fa arrestare

Continuano gli episodi di rinvenimento di telefoni cellulari nella Casa Circondariale di Verona.La Polizia penitenziaria durante una perquisizione ordinaria ha rinvenuto due telefoni cellulari perfettamente funzionanti ed una scheda sim , i telefoni erano in possesso di due detenuti stranieri, durante la perquisizione inoltre, sono state rinvenute e sequestrate alcune pasticche di Subutex perfettamente occultate, ma che non sono sfuggite all’attento controllo del personale operante , a cui vanno i complimenti della Segreteria Locale Alsippe di Verona

Segreteria Generale

Shortlink:

Posted by on 19 aprile 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login