False certificazioni assolto medico e 5 agenti della polizia penitenziaria

False certificazioni Psichiatra assolto

«Il fatto non sussiste». Lo psichiatra M.B. e 5 suoi ex pazienti, agenti della polizia penitenziaria, sono stati assolti nel processo con rito abbreviato di ieri sul secondo filone d’inchiesta della guardia di finanza per false certificazioni. Lo ha deciso il giudice per l’udienza preliminare Giuseppe Colazingari; il pm Luca Ceccanti, che ha coordinato l’indagine della Finanza, aveva chiesto 3 anni e mille euro di multa per B.e un anno e mille euro di multa per ciascun paziente.

Shortlink:

Posted by on 12 aprile 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login