Droga ai detenuti nelle scarpe e durante il colloquio,tre persone nei guai

Cronaca Ultim' ora

LARINO. Come anticipato ieri, terza operazione di polizia giudiziaria in poche settimane nel sistema penitenziario molisano e seconda nel carcere di Larino. La condotta è sempre quella, rifornire di stupefacenti i detenuti.Doppia azione compiuta in contrada Monte Arcano dalla Polizia penitenziaria frentana, che in conferenza stampa ha illustrato i dettagli dell’attività di controllo che ha permesso di recuperare quasi 130 grammi di hashish. Nel primo caso una sorella ha sfruttato il colloquio col 25enne fratello detenuto a Larino per passargli poco meno di 30 grammi di fumo e un cellulare; il secondo ha visto il classico pacco e la droga nascosta nella suola delle scarpe, per un abbondante centinaio di grammi. Tre le persone denunciate a piede libero.(termolionline.it)