Cede droga al marito ,arrestata dalla Polizia penitenziaria  una 54enne

 

Viterbo – Mammagialla – Arrestata un 54enne e denunciato l’uomo già detenuto – Natale (Osapp) e Floris (Sappe): “Professionalità dei poliziotti penitenziari che portano a termine certe operazoni nonostante la carenza di personale” . Cede droga al marito in carcere, arrestata dai poliziotti penitenziari. Il 28 marzo nella sala colloqui-famiglia di Mammagialla, i poliziotti penitenziari hanno notato una donna italiana di 54 anni, residente a Guidonia Montecelio, che stava furtivamente passando un involucro di colore bianco al marito detenuto nel carcere. La donna pare avesse vecchi precedenti per furto e stupefacenti, mentre l’uomo, originario dell’Alto Lazio, sta scontando una condanna per rapina. L’uomo, in base a quanto ricostruito, nascondeva l’involucro ricevuto nelle parti intime per eludere i successivi controlli di perquisizione. Il movimento, però, non è sfuggito al personale di vigilanza che, con la consueta professionalità, in seguito alle operazioni di polizia giudiziaria ha ritrovato circa venti grammi di subuxone, sudduviso in 40 pasticchei. Droga che avrebbe potuto fruttare alla coppia circa 3000 euro. Dopo la perquisizione in casa, la donna è stata arrestata, mentre il marito è stato denunciato. “Il problema della droga in carcere – commentano Gennaro Natale e Luca Floris, rappresentanti provinciali dei sindacati di categoria Osapp e Sappe – è da sempre un problema ed è difficilissimo da contrastare. I nostri complimenti, ancora una volta, vanno alle donne e agli uomini della polizia penitenziaria di Viterbo, che in tutti i ruoli e livelli, riescono a portare a termine questo tipo di operazioni, sopratutto perché il nostro corpo di polizia si trova in perenne e cronica carenza di personale. Giova evidenziare l’elevata professionalità dei colleghi, sia fuori che dentro le mira del carcere, sia in queste occasioni che nel quotidiano. Il nostro è un lavoro svolto nell’ombra con umiltà e passione. Auguriamo a tutti o cittadini ai colleghi e ai loro famigliari una serena e felice Pasqua”.(Tusciaweb)

Shortlink:

Posted by on 2 aprile 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login