Ancora rinvenimenti di cellulari da parte della Polizia penitenziaria

Cronaca Ultim' ora

 

Appena qualche giorno fa’ durante una perquisizione in una camera di pernottamento della Casa Circondariale di Verona l’attento e scrupoloso atteggiamento del personale di Polizia penitenziaria portava al rinvenimento di un telefono cellulare ed una sim , questa mattina ancora un ritrovamento nella Casa Circondariale di Verona sempre durante una perquisizione ordinaria , abilmente occultato il personale  riusciva a trovare un  telefono,un cavo usb e  ben 7 sim card . La professionalita’ e l’attento lavoro della Polizia penitenziaria di Verona sta dando i suoi frutti  , la Segreteria Locale Alsippe si complimenta con il personale impiegato nelle perquisizioni per l’ottimo lavoro svolto.