Ancora agenti penitenziari aggrediti, sventato il suicidio di  una detenuta , le ultimissime

Dopo le aggressioni dei giorni scorsi avvenute a Foggia ed  Ariano irpino, ancora episodi di violenza  ai danni del personale di Polizia penitenziaria in servizio nelle carceri italiane . Nella Casa Circondariale Lorusso e Cutugno di Torino, quattro agenti della polizia penitenziaria in servizio nel reparto hanno dovuto far ricorso alle cure del Pronto Soccorso cittadino per via delle lesioni riportate durante l’aggressione da parte di un detenuto straniero che li ha ripetutamente colpiti con schiaffi, calci e pugni.L’altra aggressione nel carcere di Ariano Irpino  in provincia di Avellino dove un detenuto ha colpito due agenti della polizia penitenziaria che sono stati costretti anche in questo caso a  ricorrere alla cure mediche con prognosi  di sette giorni.La Polizia penitenziaria sventa un suicidio di una detenuta 40enne nel carcere a Pontedecimo a Genova. Il pronto intervento delle poliziotte penitenziarie in servizio ha evitato che la detenuta portasse a termine il gesto, evitando csi’ un’altra tragedia nelle carceri italiane .

Segreteria Generale

Shortlink:

Posted by on 12 marzo 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login