Assistente capo della polizia penitenziaria aggredito da detenuto

Grave episodio di violenza da parte di un detenuto italiano ai danni di un assistente capo della polizia penitenziaria in servizio nel reparto della Casa Circondariale e  Reclusione di Badu e Carros a Nuoro. Come ci informa il Segretario Provinciale Alsippe di Nuoro Graziano Falchi , il detenuto non nuovo a simili episodi ai danni del personale di Polizia penitenziaria ha sferrato un pugno al volto scaraventando a terra l’assistente capo , la situazione non e’ ulteriormente degenerata per l’intervento di altro personale in servizio che ha evitato ulteriori e ben piu’ gravi conseguenze al collega che e’ stato medicato e ne avra’ per dieci giorni. La Segreteria Generale Alsippe nel condannare il grave episodio di violenza, esprime la propria solidarieta’ e vicinanza al collega e gli invia gli auguri di una pronta guarigione .

 

Shortlink:

Posted by on 13 febbraio 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login