Tre nuovi arrivi in Fiamme Azzurre

Tre nuove atlete fanno il loro ingresso nelle Fiamme Azzurre, dopo che si sono ultimate le procedure per il reclutamento. In attesa di formalizzare il tesseramento nel Gruppo Sportivo, fanno parte a tutti gli effetti del Corpo di Polizia Penitenziaria tre giovanissimi talenti dell’atletica italiana: Nadia Battocletti, Eloisa Coiro e Zaynab Dosso.

 

La mezzofondista trentina Nadia Battocletti, classe 2000 e proveniente dall’Atletica Valli di Non e Sole, ha conquistato la medaglia di bronzo sui 3000 metri agli Europei under 20 di Grosseto 2017 e l’argento con la Nazionale U20 di cross ai recenti Europei di Samorin, dove ha ottenuto il quinto posto nella gara individuale. Ad allenarla è il papà ed ex campione azzurro Giuliano Battocletti.

Insieme a lei indosserà la nuova divisa Eloisa Coiro, 17enne romana che si è piazzata quinta sugli 800 metri agli Europei under 20 di Grosseto. Cresciuta nell’Atletica Roma Acquacetosa sotto la guida di Emilio De Bonis, vanta record personali di 54.72 nei 400 metri e 2:04.63 sul doppio giro di pista all’aperto, rispettivamente sesta e seconda nelle liste italiane U18 di sempre.

Per la velocità è in arrivo la sprinter Zaynab Dosso, nata in Costa d’Avorio nel 1999, seguita tecnicamente da Loredana Riccardi nella Calcestruzzi Corradini Excelsior Rubiera. Pluricampionessa italiana nella categorie giovanili, ha sfiorato il podio agli Europei U18 del 2016 con la quarta posizione sui 100 metri e di recente ha corso a Magglingen i 60 indoor in 7.41. Raggiunge in Fiamme Azzurre un’altra nazionale dello sprint di origini ivoriane, Audrey Alloh.(Fidal.it)

Shortlink:

Posted by on 27 gennaio 2018. Filed under News, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login