Violenta aggressione nel carcere di Poggioreale, detenuto picchia un agente di polizia penitenziaria

Cronaca Ultim' ora

 NAPOLI. Gravissimo episodio di violenza ieri sera nel carcere di Poggioreale dove un detenuto di 38 anni ha brutalmente aggredito e colpito più volte un assistente capo della polizia penitenziaria. L’episodio è accaduto intorno alle 21 quando il detenuto italiano è stato accompagnato presso l’infermeria della casa circondariale napoletana. L’attesa, giudicata eccessiva, ha fatto andare in escandescenza l’uomo che ha colpito più volte alla testa l’agente. Inutile anche l’intervento di un collega, anche lui vittima del pestaggio. Solo l’arrivo di diversi agenti ha evitato il peggio. I due poliziotti sono stati trasportati in ospedale dove hanno ricevuto le cure. I medici hanno riscontrato la rottura del setto nasale e una ecchimosi all’occhio.(Internapoli)