Detenuto tenta evasione .

Carcere di Giarre: detenuto tenta evasione e si lancia nel vuoto. Interviene elisoccorso .Questo pomeriggio intorno alle 14,30 un detenuto del carcere di Giarre, secondo quanto si apprende, ha tentato di raggiungere  la terrazza della struttura precipitando poi da un’altezza di circa 10 metri. Come conferma il direttore del carcere di Giarre, Aldo Tiralongo,  si è trattato di un tentativo di evasione che poteva finire in tragedia. L’uomo, 44anni, della provincia di Catania,  si trovava nel cortile passeggio riservato ai detenuti, quando ha improvvisamente scalato una muraglia in cemento armato, dalla quale è poi è precipitato.Soccorso dal personale del 118 che, viste le condizioni, ha allertato l’elisoccorso che è atterrato sull’elipista del campo di atletica. Il detenuto scortato da personale della polizia penitenziaria è stato condotto al Cannizzaro di Catania. Ha riportato un trauma cranico, frattura del femore e di un polso.(Gazzettinonline)

Shortlink:

Posted by on 26 gennaio 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login