Allievi agenti della Polizia Penitenziaria colpiti da gastroenterite……………..

Cronaca Ultim' ora

 

L’influenza all’origine della gastroenterite della scuola Peniteniziaria di Cairo .Nei filtri dei distributori interni di acqua trovati germi differenti da quelli presenti nelle feci degli ammalati .Cairo Montenotte. E’ stata l’influenza a provocare l’epidemia di gastroenterite che ha colpito circa 200 allievi della scuola di Polizia Penitenziaria di Cairo nei giorni scorsi.La stessa che ha colpito altri cittadini del comprensorio in maniera più o meno intensa. Alcuni sono dovuti anche ricorrere alle cure dell’ospedale per la gravità degli attacchi.I risultati conclusivi delle analisi hanno escluso la presenza, nelle feci degli ammalati, di germi simili a quelli trovati nei filtri dei distributori dell’acqua interni alla scuola e che inizialmente erano stati individuati come causa dell’infezione.Una svolta quindi nell’inchiesta aperta dalla Procura di Savona che ipotizzava violazioni della legge sulla somministrazione di cibi e bevande. Ora, alla luce di questi ultimi risultati, il fascicolo potrebbe essere archiviato.Secondo le conclusioni, si è trattato quindi di un’epidemia su larga scala di gastroenterite innescata dall’influenza, favorita dall’alta temperatura del riscaldamento della struttura scolastica. nella foto (alsippe.it) l’ingresso della scuola(RSVN)