Camera dei Deputati. Schema di decreto legislativo recante riforma dell’ordinamento penitenziario

News Ultim' ora

Stato iter: In corso di esame

Trasmissione: Trasmesso ai sensi dell’ articolo 1, commi 82, 83 e 85, della legge 23 giugno 2017, n. 103

 Annuncio all’Assemblea: 17 gennaio 2018

Assegnazione ed esito:

  • II Giustizia (Assegnato il 16 gennaio 2018 – Termine il 2 marzo 2018)
  • V Bilancio (Assegnato il 16 gennaio 2018 – Termine il 2 marzo 2018)

Clicca il link sotto per leggere il documento

Testo dell’atto trasmesso 0501

Clicca il link sotto per leggere la relazione illustrativa e la relazione tecnica

Relazione illustrativa e la relazione tecnica     0501_F001

 

L’articolo che riguarda la Polizia penitenziaria

Articolo 21
. (Modifiche in tema di comunicazioni e attività di controllo)
l. All’articolo 58 della legge 26 luglio 1975, n. 354, dopo il primo comma sono aggiunti i
seguenti commi: «Alle attività di controllo partecipa, ove richiesta, la polizia penitenziaria,
secondo le indicazioni dei direttore dell’ufficio di esecuzione penale esterna e previo
coordinamento con l’autorità di pubblica sicurezza. Tali attività riguardano esclusivamente
l’osservanza delle prescrizioni inerenti alla dimora, alla libertà di locomozione, ai divieti di
frequentare determinati locali o persone e di detenere armi.
Le attività di controllo sono svolte con modalità tali da garantire il rispetto dei diritti
dell’interessato e dei suoi familiari e conviventi, da recare il minor pregiudizio possibile al
processo di reinserimento sociale e la minore interferenza con lo svolgimento di attività
lavorative.».