Cinque  agenti della polizia penitenziaria medicati al Pronto Soccorso dopo………

Hanno dovuto far ricorso alle cure del Pronto Soccorso cittadino i cinque  agenti della polizia penitenziaria in servizio  nella  Casa Circondariale di Frosinone aggrediti da un detenuto . Il  detenuto un  italiano di circa 30 anni ha cominciato senza apparenti motivazioni a colpire  il personale in servizio , solo  l ‘intervento di altro personale ha fatto si che dopo poco tempo la situazione tornasse alla normalita’. La Segreteria Generale Alsippe oltre a condannare il grave episodio di violenza, esprime solidarieta’ e vicinanza al personale di Polizia penitenziaria  coinvolto nell’aggressione e gli invia  gli auguri di una pronta guarigione

 

Shortlink:

Posted by on 3 gennaio 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login