Intitolazione alla memoria della Vigilatrice penitenziaria Germana Stefanini della Casa Circondariale femminile di……………

 

Roma – casa circondariale femminile: intitolazione alla memoria della Vigilatrice penitenziaria Germana Stefanini .Germana Stefanini prestava servizio in qualità di vigilatrice penitenziaria presso la Casa circondariale Femminile di Roma Rebibbia. Il 28 gennaio 1983 veniva sequestrata da una cellula romana delle Brigate Rosse, inizialmente denominatasi “Nucleo per il Potere Proletario Armato”. Condotta in un appartamento romano, Germana fu sottoposta a un “processo” per estorcerle informazioni sull’organizzazione del carcere. Il “processo” si concluse con la sentenza di condanna a morte, eseguita con un colpo di pistola alla nuca. Il corpo di Germana Stefanini fu rinvenuto il successivo 31 gennaio nel cofano di un’autovettura.
Il 12 settembre 2007 Germana Stefanini è stata insignita di Medaglia d’Oro al Merito Civile alla Memoria
Motivazione: In servizio presso la Casa Circondariale Femminile di Rebibbia, veniva sequestrata e barbaramente uccisa da appartenenti ad un gruppo terroristico, sacrificando la vita ai più nobili ideali di coraggio e di spirito di servizio. 28 gennaio 1983 – Roma

Shortlink:

Posted by on 21 novembre 2017. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login