Cerimonia di intitolazione della casa di reclusione di………

Cronaca Ultim' ora

Sant’Angelo dei Lombardi: intitolazione alla memoria degli Agenti di Custodia Gennaro Bartolo, Lorenzo Famiglietti e Remo Forgetta.Si è svolta oggi la cerimonia di intitolazione della casa di reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi alla memoria degli Agenti di Custodia Gennaro Bartolo, Lorenzo Famiglietti e Remo Forgetta, caduti in servizio la notte del 23 novembre 1980 per i crolli causati dal devastante sisma del 23 novembre 1980.Alla cerimonia hanno partecipato Il Sottosegretario di Stato alla Giustizia On. Gennaro Migliore, il Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria Santi Consolo, il Provveditore Regionale per la Campania Giuseppe Martone e il Direttore dell’Istituto Massimiliano Forgione.Alle ore 19,35 circa la forte scossa causava ingenti crolli all’edificio che ospitava la vecchia casa di reclusione, mettendo a repentaglio la vita del personale e dei detenuti. Gli Agenti in servizio, incuranti del pericolo, si prodigavano per salvare la vita di tutti i presenti, dando prova di altissimo senso del dovere, coraggio e altruismo. Di questi valori furono esemplari interpreti i tre appartenenti all’allora Corpo degli Agenti di Custodia Gennaro Bartolo, Lorenzo Famiglietti e Remo Forgetta che, incuranti della propria incolumità, continuarono a prestare aiuto fino a che non furono travolti dalle macerie dei crolli.