Polizia penitenziaria impegnata nel controllo dell’ordine pubblico in occasione del G7 dei ministri ….

G7 della salute a Milano, città blindata .Oggi domenica 5 e lunedì 6 novembre Milano ospita le riunioni ministeriali G7 della Salute presso il Museo nazionale della Scienza e della Tecnologia,  in via San Vittore.

Per l’occasione, la Questura di Milano pianificato un articolato sistema di sicurezza, secondo modelli di “prevenzione collaborativa” con enti e istituzioni.  I Servizi di vigilanza, ordine e sicurezza pubblica  vengono effettuati dalla Polizia di Stato e dai suoi Reparti specializzati,  con l’ausilio dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza,della Polizia Penitenziaria, dell’Esercito Italiano, dei Vigili del Fuoco e con la collaborazione dell’ Areu 118, della Polizia Locale, dell’ATM, dell’AMSA e della Protezione Civile.

Alla base del dispositivo di sicurezza ci sono accurate bonifiche dei luoghi interessati e un livello di attenzione costantemente alto . E’ prevista, inoltre, l’installazione di apparati radiografici e portali metaldetector presso gli accessi al Museo della Scienza e della tecnica per i controlli. Per facilitare l’arrivo delle delegazioni nei pressi dell’area museale è stato realizzato un dispositivo di transennamento con varchi di ingresso presidiati da personale delle Forze dell’Ordine equipaggiato con giubbotti antiproiettili e metaldetector per il controllo delle persone e dei mezzi.
L’utilizzo degli apparati radiografici ed il controllo con metal detector da parte di personale con giubbotto antiproiettile è previsto anche presso il Palazzo Reale.Carabinieri.(zraddio Lombardia)

 

 

Shortlink:

Posted by on 5 novembre 2017. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login