Personale del nucleo operativo della polizia penitenziaria arresta due uomini accusati di  estorsione

 

 

Estorsione ad un commerciante, in manette due ras dei Moccia di Afragola: portati nel carcere di Secondigliano.AFRAGOLA. Due arresti a Napoli: due persone considerate vicine al gruppo Moccia sono stati arrestati dal personale del nucleo operativo della polizia penitenziaria di Secondigliano, nella giornata di venerdì. L’arresto è maturato in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla procura generale della repubblica presso il tribunale di Napoli nei confronti di Aniello Zanfardino 43 anni e Pietro Crulni, 46 anni, entrambi condannati ad anni 7 e mesi 6 di reclusione. I due sono stati accompagnati nel carcere di Secondigliano in regime di alta sicurezza. I due, legati al gruppo orbitante nella zona di Afragola, sono stati ritenuti responsabili a vario titolo di estorsione, aggravata dal metodo mafioso, ai danni di un commerciante di Afragola.(Internapoli)

 

Shortlink:

Posted by on 25 settembre 2017. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login