Nulla da festeggiare», agenti penitenziari in piazza

Protesta a Roma dei poliziotti, davanti alla Camera dei deputati, in occasione del bicentenario del corpo. I sindacati chiedono più sicurezza per il personale, un piano di assunzioni (mancano 8 mila unità) e investimenti, il rinnovo del contratto di lavoro
“Non c’è niente da festeggiare”. È con questo slogan che oggi (martedì 19 settembre) i sindacati della Polizia penitenziaria scendono in piazza a Roma, in occasione della ricorrenza del bicentenario del corpo. L’appuntamento è alle ore 9 davanti alla Camera dei deputati (in piazza Montecitorio). “Meno parole e più fatti” chiedono Fp Cgil, Sappe, Osapp, Uilpa Uil, Sinappe, Fns Cisl, Uspp e Fsa Cnpp, insoddisfatti delle risposte avute dal ministro della Giustizia Andrea Orlando nell’incontro del 13 settembre scorso.

Shortlink:

Posted by on 19 settembre 2017. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login