Continuano le aggressioni ad agenti di polizia penitenziaria , celle incendiate , ritrovamento di telefoni cellulari , le ultimissime dai carceri

Cronaca Ultim' ora
Situazione precaria del personale di Polizia penitenziaria, attesa per l?incontro tra parlamentari umbri e guardasigilli

 

Nei nostri articoli continuiamo a sottolineare l’ormai tragica situazione delle carceri italiane, non passa  giorno che agenti penitenziari non siano bersaglio di aggressioni da parte di detenuti , ieri a Verona e Rimini Santa Marica Capua Vetere, ancora Salerno dove due agenti sono stati aggrediti da un detenuto straniero, solo l’intervento di altro personale di Polizia penitenziaria a fatto si che la situazione non degenerasse con guai ben piu’ gravi per il personale, a Rieti e Civitavecchia dove detenuti danno fuoco alle celle. Segnaliamo ancora il ritrovamenti di quattro telefoni cellulari nel reparto Avellino ad Alta Sicurezza  del carcere di Napoli Poggioreale , ancora ritrovamenti di telefoni nella Casa Circondariale Lo Russo e Cutugno di Torino.