Continuano le aggressioni ad agenti di polizia penitenziaria , celle incendiate , ritrovamento di telefoni cellulari , le ultimissime dai carceri

Situazione precaria del personale di Polizia penitenziaria, attesa per l?incontro tra parlamentari umbri e guardasigilli

 

Nei nostri articoli continuiamo a sottolineare l’ormai tragica situazione delle carceri italiane, non passa  giorno che agenti penitenziari non siano bersaglio di aggressioni da parte di detenuti , ieri a Verona e Rimini Santa Marica Capua Vetere, ancora Salerno dove due agenti sono stati aggrediti da un detenuto straniero, solo l’intervento di altro personale di Polizia penitenziaria a fatto si che la situazione non degenerasse con guai ben piu’ gravi per il personale, a Rieti e Civitavecchia dove detenuti danno fuoco alle celle. Segnaliamo ancora il ritrovamenti di quattro telefoni cellulari nel reparto Avellino ad Alta Sicurezza  del carcere di Napoli Poggioreale , ancora ritrovamenti di telefoni nella Casa Circondariale Lo Russo e Cutugno di Torino.

Shortlink:

Posted by on 9 settembre 2017. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login