Minaccia in strada con un pugno agente della penitenziaria , giovane arrestato per resistenza e tentata estorsione

Cronaca Ultim' ora

Via XX settembre, minaccia con un pugno agente della penitenziaria che gli rifiuta l’elemosina e lo spintona .E’ un 23 straniero richiedente asilo. E’ accusato di resistenza e tentata estorsione .Genova. Ha minacciato con un pugno un uomo, poi qualificatosi come agente della polizia penitenziaria, che gli ha rifiutato l’elemosina.Poi, per fuggire, lo ha spintonato, venendo però raggiunto nella vicina piazza De Ferrari. L’agente ha poi chiamato i carabinieri.E’ successo ieri mattina in via XX Settembre. Protagonista un nigeriano di 23 anni, richiedente asilo e con precedenti di polizia: il giovane è stato arrestato per resistenza e tentata estorsione.(Genova24.it)