Agente di Polizia penitenziaria in gravi condizioni dopo un incidente stradale

Carambola tra auto, muore a 53 anni.Beinasco (Torino) Un intero motore «atterrato» in mezzo alla tangenziale e detriti perfino nella carreggiata opposta. Quando ieri notte i primi soccorritori sono arrivati nei pressi dello svincolo di Stupinigi, a Beinasco, si sono trovati di fronte una scena spettrale. Erano le 2,30 e una Porsche Cayman aveva appena tamponato una Grande Punto, innescando una spaventosa carambola che ha coinvolto anche un camion e un’Audi. Per Elena Pistarini, 53enne di Alessandria, non c’è stato nulla da fare: era al volante della Punto ed è morta sul colpo. Il suo compagno, un agente di polizia penitenziaria di 45 anni, anche lui residente ad Alessandria, è rimasto gravemente ferito. È stato ricoverato al Cto, ma non è in pericolo di vita. Non hanno riportato gravi lesioni, invece, i conducenti delle altre vetture, compreso il 31enne, di casa a Leinì, che guidava la Porsche. La polizia stradale lo ha sottoposto al test dell’etilometro che ha avuto esito negativo, ma il giovane rischia comunque una denuncia per omicidio stradale.Saranno le perizie a stabilire se la Porsche viaggiava a velocità elevata o se abbia compiuto una manovra azzardata. L’impatto con la Punto è avvenuto tra l’uscita del Drosso e Stupinigi, in direzione dello svincolo per la Torino-Piacenza. Con ogni probabilità Elena e il suo compagno stavano tornando verso Alessandria, ma prima di raggiungere l’autostrada sono stati tamponati dalla Cayman. L’impatto è stato violento e la Punto è stata scaraventata contro lo spartitraffico centrale prima di fermarsi nella corsia di sorpasso. Il motore è letteralmente schizzato fuori dal cofano ed è stato centrato in pieno da un’Audi guidata da un 25enne di Rivalta. Un pezzo del cambio, invece, ha forato la ruota di un camion che ha rischiato di uscire fuori strada.I volontari del 118 hanno provato in tutti i modi a rianimare Elena Pistarini, ma le ferite si sono rivelate troppo gravi.Il Secolo (XIX)

Shortlink:

Posted by on 31 luglio 2017. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login