Migrante terrorizza i passanti con le forbici disarmato da un ispettore della penitenziaria

 

 

Momenti di terrore davanti alla stazione di piazza Garibaldi. Un giovane africano brandendo le forbici, ha terrorizzato per diversi minuti passanti e viaggiatori. Il migrante era in evidente stato confusionale. Un ispettore della polizia penitenziaria, Emilio Capasso, al rientro dal servizio ieri pomeriggio, ha cercato prima di calmarlo ma visto che il giovane non si arrendeva ha fatto ricorso alla sua preparazione prima nelle forze speciali della Marina poi nella penitenziaria. Con una abile mossa Capasso è riuscito a strappargli le forbici dalle mani. A quel punto il giovane senza tentare una reazione è scappato riuscendo a fare perdere le tracce. Per i viaggiatori diretti ai binari un sospiro di sollievo dopo minuti di interminabile terrore.(Il Mattino)

Shortlink:

Posted by on 25 luglio 2017. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login