Sindacati di Polizia penitenziaria ,astensione dalla mensa obbligatoria posticipata a domani nel carcere di Cassino

 

Cassino carcere , astensione della mensa posticipata.<Le scriventi Organizzazioni Sindacali informano che a partire dal giorno 24.07.2017 era in programma l’astensione dalla mensa obbligatoria di servizio da parte del personale di polizia penitenziaria in servizio presso la Casa Circondariale di Cassino, ma per un forte senso del dovere e al fine di consentire le attività trattamentali già programmate per la giornata di lunedì, tale adesione inizierà il giorno successivo, martedì 25.072015>. Inizia così una nota a firma di SAPPE, OSAPP, UILFP, SINAPPE, USPP e CGIL FP. <La realtà di Cassino, a tutt’oggi, versa in una difficilissima condizione ampliata in particolar modo dalla grave carenza di personale di polizia penitenziaria ivi in servizio e dal sovraffollamento della popolazione detenuta. I carichi di lavoro della polizia penitenziaria – continua la nota – continuano a crescere a dismisura con evidente disagio per il personale in servizio, nonostante, in più occasioni si è cercato di intervenire sull’organizzazione del lavoro! Ancor di più i numeri della popolazione detenuta aumentano e di conseguenza si accentuano le difficoltà di gestione per la grave e costante carenza di organico>.

<Il giorno 10 luglio 2017, le scriventi Sigle Sindacali hanno manifestato innanzi la Casa Circondariale di Cassino per richiamare l‘attenzione dei vertici dell’Amministrazione Penitenziaria e trovare quanto prima una soluzione adeguata. Ad oggi, siamo ancora in attesa di ricevere una risposta concreta che possa migliorare le difficili condizioni in cui versa attualmente la Casa Circondariale di Cassino. SIAMO STANCHI DI NON AVERE RISPOSTE CERTE!>(TG24news)

 

Shortlink:

Posted by on 24 luglio 2017. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login