Rinnovo del contratto del personale del comparto sicurezza e difesa , ecco le prime cifre

Il giorno 25 luglio prossimo alle ore 15,00 presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri , Dipartimento della funzione pubblica, Corso Vittorio Emanuele 11, n. 116, Palazzo Vidoni, Sala Tarantelli.vi sarà l’avvio delle procedure relative alla definizione dell’accordo sindacale e dei provvedimenti di concertazione relativi al triennio 2016 — 2018, riguardanti il personale non dirigente delle Forze di polizia ad ordinamento civile (Polizia di Stato e Corpo di polizia penitenziaria), il personale non dirigente delle Forze di polizia ad ordinamento militare (Arma dei carabinieri e Corpo della guardia di finanza) e il personale non dirigente delle Forze armate (Esercito, Marina e Aeronautica). I fondi disponibili in partenza sono  i 300 milioni di euro già stanziati per il 2016, mentre per l’anno 2017 sono previsti ulteriori 900 milioni e 1,2 miliardi per il 2018, per un totale di 2,4
miliardi di euro cifre che vedrebbero un l’aumento medio in busta paga che non sarà inferiore a 85 euro mensili. Sicuramente i fondi disponibili per il rinnovo  sono pochi, ma anche attraverso la legge di bilancio 2018 si potrebbe avere un ulteriore stanziamento per ritoccare  le esigue cifre. Nei prossimi giorni ulteriori notizie in merito.

 

Shortlink:

Posted by on 13 luglio 2017. Filed under News, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login