Comunicato Alsippe ,ennesimo grave episodio alla Casa Circondariale di Perugia Capanne.

Nella serata del 29.06 i detenuti ristretti nella sezione denominata 3A del reparto circondariale hanno messo in atto una vera e propria rivolta, ammassando alcuni  televisori davanti all’ ingresso della sezione armati di lamette minacciando di far fuoco a tutto se non avessero parlato con il direttore ed il Comandante. Solo dopo un estenuante opera di persuasione degli appartenenti alla Polizia Penitenziaria, compreso Comandante e vice si è riusciti a riportare l ordine e la sicurezza all’ interno della sezione. Alcuni promotori della protesta sono inclusi nella lista che abbiamo dei detenuti da allontanare in più si sono aggiunti altri che erano prossimi ad essere inseriti nelle sezioni aperte.                        I detenuti lamentavano la mancanza di televisori a led e la mancanza di acqua calda. Quest’ ultima è una problematica che interessa tutto l ‘istituto

Il Segretario Locale Alsippe Francesco Sagliocco

Shortlink:

Posted by on 30 giugno 2017. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login