Polizia Penitenziaria arresta un uomo dopo un inseguimento

Detenuto in permesso premio torna in carcere con la droga.PAVIA. Sarebbe uscito di cella tra un paio di mesi, invece rischia di farsi un altro anno di carcere. D. D., un detenuto di 30 anni di Milano, è tornato a Torre del Gallo dopo un permesso premio…PAVIA. Sarebbe uscito di cella tra un paio di mesi, invece rischia di farsi un altro anno di carcere. D. D., un detenuto di 30 anni di Milano, è tornato a Torre del Gallo dopo un permesso premio ubriaco e con addosso 8 grammi di hashish. Aveva nascosto la droga in bocca, allo scopo di riuscire a portarla all’interno della sua cella. È stato fermato nel parcheggio del carcere sulla Vigentina dagli agenti della polizia penitenziaria, insospettiti dalla presenza di un’automobile e di due uomini che si aggiravano con fare sospetto nel posteggio, indecisi sul da farsi. Quando gli agenti si sono avvicinati, per controllare, hanno scoperto che si trattava del detenuto che stava rientrando da un permesso premio. L’uomo, però, invece di scendere dalla macchina, si è barricato all’interno dell’abitacolo e poi, aprendo la portiera di scatto, si è dato alla fuga. Il 30enne è stato fermato all’altezza del supermercato Carrefour, dopo una breve colluttazione con gli agenti, e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. Denunciato anche l’amico che era con lui: in macchina gli agenti hanno trovato altri tre grammi di marijuana. L’auto è stata sottoposta a fermo amministrativo e la patente ritirata.(La Provincia Pavese)

Shortlink:

Posted by on 25 giugno 2017. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login