Le unità cinofile della Polizia Penitenziaria di Benevento allo Sport Days Avellino

Sport Days Avellino, la Polizia Penitenziaria sempre più impegnata nel sociale e non solo nelle quotidiane attività di prevenzione e repressione dei reati ma, come in questo caso, in promozione del benessere sociale.Anche nella città irpina la Polizia Penitenziaria è stata presente con gli uomini  specializzati del Nucleo Regionale Cinofili Campania – Distaccamento Antidroga di Benevento. I rappresentanti del Corpo di Polizia Penitenziaria si sono esibiti in eccellenti simulazioni di operatività quotidiana.Le unità cinofile Antidroga di Benevento hanno rapito l’attenzione di centinaia di persone. Abbiamo conosciuto il Responsabile dell’antidroga di Benevento, Sovrintendente Antonio Pace ed il cane poliziotto Barry,  le unità cinofile composte dall’ Assistente Capo Maglio Giovanni ed il cane antidroga Umea, dell’assistente Capo Tiglio Salvatore e dal cane antidroga Igor, dall’Assistente Capo Sandullo Angelo e dal cane antidroga Zolly.Le unità cinofile si sono esibite nella ricerca di droghe su bagagli ferroviari, su veicoli e su persone. Al termine delle simulazioni, tantissime persone hanno chiesto di potersi fare una foto con i poliziotti a quattro zampe dei Baschi Azzurri e, come vere e proprie star, sono stati oggetto di migliaia di flash.La manifestazione si è conclusa con un grandissimo consenso per il Corpo di Polizia Penitenziaria ed in particolar modo per quei poliziotti che, a riflettori spenti, sono impegnati in attività di prevenzione e repressione del traffico di droga in contrapposizione alla criminalità organizzata.(ntr24)

 

Shortlink:

Posted by on 20 giugno 2017. Filed under News, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login