Aggrediti due poliziotti penitenziari, ora basta

Viterbo – Mammagialla – Sappe, Osapp, Uilpa, Sinappe, Uspp e FpCgi indicono una manifestazione e chiedono un incontro al prefetto per il 21 giugno in piazza del Comune per chiedere più sicurezza“ Aggrediti due poliziotti penitenziari, ora basta”Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Le sigle sindacali Sappe, Osapp, Uilpa, Sinappe, Uspp e FpCgil, stante la gravissima situazione relativa alla sicurezza dell’istituto penitenziario di Viterbo,

– visto quanto accaduto nella giornata del 14 giugno con l’ennesima aggressione avvenuta a due colleghi che hanno dovuto ricorrere alle cure dell’ospedale con prognosi di 10 e 30 giorni

– Visto quanto emerso dalla assemblea promossa dalle segreterie provinciali in epigrafe con il personale dell’istituto

Le segreterie provinciali indicono una manifestazione per il 21 giugno che si svolgerà dalle 10 alle 18 in piazza del Plebiscito in Viterbo.

Contestualmente, si chiede al prefetto un’udienza nella stessa giornata per poter esporre le criticità relative alla sicurezza del personale e della struttura penitenziaria di Viterbo inserite nel contesto più generale della sicurezza pubblica del territorio.

Il malumore e la tensione nel personale è altissima, sono saltati tutti gli schemi tra amministrazione centrale e la polizia penitenziaria di Viterbo. Questo è veramente troppo.

VOGLIAMO UNA AMMINISTRAZIONE A TUTTI I LIVELLI CHE TUTELI LA SICUREZZA DELLA POLIZIA PENITENZIARIA,

Per questi motivi la polizia penitenziaria di Viterbo indice una manifestazione in piazza del Plebiscito in Viterbo per il 21 giugno dalle 10 alle 18. (Tuscia Web)

Sappe Osapp Uilpa Sinappe Uspp FpCgil

 

Shortlink:

Posted by on 16 giugno 2017. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login