Data alle fiamme auto di agente penitenziario

Un incendio di natura dolosa ha letteralmente distrutto nella notte tra martedì e mercoledì la Fiat 500 di proprietà di P.D.C., 48 anni, assistente capo della polizia penitenziaria. L’incendio s’è verificato a Joppolo intorno alle due di notte in via Bonello, nei pressi dell’abitazione di D.C.. A dare l’allarme sarebbe stato lo stesso proprietario dell’autovettura con una telefonata a vigili del fuoco e carabinieri che ora indagano su quanto accaduto. I militari della locale stazione che hanno avviato le indagini sotto le direttive del maresciallo Alessandro Palumbo stanno ora cercando di fare piena luce su quanto accaduto e, soprattutto, se l’incendio dell’auto dell’assistente capo della Polizia penitenziaria sia da collegare alla sua attività. Se così fosse allora quanto accaduto l’altra notte sarebbe una gravissima intimidazione.(Gazzetta del Sud)

Shortlink:

Posted by on 8 giugno 2017. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login