L ‘ organico della Polizia penitenziaria al limite del collasso , in pericolo la salute degli agenti , interrogazione al Presidente della Giunta provinciale e l’Assessore provinciale competente sulla situazione del carcere di Trento

Carcere di Trento : organico al limite del collasso.In pericolo la sicurezza e la salute degli agenti .E’ grave, in Trentino, la situazione degli agenti di polizia penitenziaria, professionisti la cui scarsità cronica di unità pare stia determinando una situazione, alle porte ormai del piano ferie estivo, talmente grave da prevedere, a breve, il collasso della stessa, dal punto di vista della sicurezza.A denunciarlo sono le sigle sindacali. La cronica carenza di personale si aggraverà a partire dalla prossima programmazione dei turni del mese di giugno, quando verranno assicurati i riposi settimanali, solamente previa soppressione di posti di servizio essenziali.Una situazione dunque davvero pesantissima, che se da un lato ben giustifica le proteste, dall’altro non esonera in alcun modo, anzi, l’Amministrazione provinciale dalla necessità – per la quale si presenta uno specifico atto ispettivo – di occuparsi della questione, interessando con convinzione, il Ministero competente.(TrentinoLibero.org)

 

INTERROGAZIONE DI CALUDIO CIVETTINI DEL 5 GIUGNO 2017 * CONSIGLIERE PROVINCIALE-REGIONALE

Clicca il link sotto per leggere l’interrogazione

Interrogazione-Civettini-050617

Shortlink:

Posted by on 5 giugno 2017. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login