Scontri in carcere, summit sulla situazione della polizia penitenziaria

Già da tempo nell’agenda del Garante dei diritti per il 17 giugno. Immediati contatti di Nobili con l’istituto di Villa Fastiggi, dopo l’episodio che ha visto protagonisti alcuni detenuti nordafricani. Per la prossima settimana, previsto un incontro a Pesaro nell’ambito dell’attività di monitoraggio.
“Ci siamo messi subito in contatto con Villa Fastiggi per avere informazioni più dettagliate su quanto accaduto negli ultimi giorni, con protagonisti alcuni detenuti nordafricani. Per ulteriori approfondimenti sono già in agenda da tempo due incontri che ci permetteranno di verificare la situazione per quanto riguarda tutte le problematiche legate all’attività della polizia penitenziaria negli istituti marchigiani”. Il Garante dei diritti, Andrea Nobili, sarà la prossima settimana a Pesaro per un appuntamento previsto nell’ambito della consueta attività di monitoraggio, mentre per il prossimo 17 giugno è stato convocato un summit, a cui sono stati invitati i sindacati della polizia penitenziaria, i direttori degli stessi istituti marchigiani, il Presidente dell’Assemblea legislativa, Antonio Mastrovincenzo, e tutti i consiglieri regionali.
“Sarà l’occasione – sottolinea Nobili – per avere una fotografia dettagliata, anche in riferimento agli ultimi episodi. Sappiamo che il lavoro degli agenti è fondamentale, impegnativo, difficile e usurante e non possiamo che ribadire loro solidarietà e vicinanza. Diventa , allora, importante accendere un riflettore per capire quale siano le reali criticità, considerato che siamo al cospetto di una situazione in continua evoluzione, con una tendenza, sia pure molto contenuta nella nostra regione, all’aumento del sovraffollamento”(Vivere Pesaro)

 

 

 

Shortlink:

Posted by on 31 maggio 2017. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login