Agente di Polizia penitenziaria trasportato al pronto soccorso dopo l’aggressione di un detenuto

Cronaca Ultim' ora

 

pronto-soccorso-alsippe

Ha dovuto far ricorso alle cure del Pronto Soccorso cittadino l’ agente di polizia penitenziaria  in servizio nel reparto della Casa Circondariale di Viale dei Tigli  a Biella , che l’altro giorno e stato aggredito da un detenuto   extracomunitario  31enne, che lo ha colpito al volto con un pugno e spintonato facendolo finire contro un muro del reparto . All’agente penitenziario aggredito la Segreteria Generale Alsippe esprime tutta la propria solidarieta’ e  vicinanza ,e gli invia gli auguri di una pronta guarigione.