DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI del 2 novembre 2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.22 del 27-1-2017 ammodernamento delle dotazioni strumentali e delle attrezzature anche di protezione personale in uso alle Forze di polizia ed al Corpo nazionale dei Vigili del fuoco.

gazzetta-ufficiale

DPCM – ammodernamento delle dotazioni strumentali e delle attrezzature anche di protezione personale in uso alle Forze di polizia ed al Corpo nazionale dei Vigili del fuoco.

 

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 2 novembre 2016

Individuazione degli interventi e le amministrazioni  competenti  cui
destinare il fondo per l'ammodernamento delle dotazioni strumentali e
delle attrezzature anche di protezione personale in uso alle Forze di
polizia ed al Corpo nazionale dei Vigili del fuoco. (17A00490) 

(GU n.22 del 27-1-2017)

 
 
 
                            IL PRESIDENTE 
                     DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 
 
 
                           di concerto con 
 
 
                      IL MINISTRO DELL'ECONOMIA 
                           E DELLE FINANZE 
 
 
  Visto l'art. 1, comma 967, della legge 30 dicembre 2015, n. 208, il
quale dispone che per l'ammodernamento delle dotazioni strumentali  e
delle attrezzature anche di protezione personale in uso alle Forze di
Polizia e al Corpo nazionale dei vigili del fuoco, e' istituito nello
stato di previsione del Ministero dell'economia e  delle  finanze  un
fondo con una dotazione finanziaria di 50 milioni di euro per  l'anno
2016; 
  Considerato che il medesimo articolo prevede che  con  decreto  del
Presidente del Consiglio dei ministri, di concerto  con  il  Ministro
dell'economia e delle finanze, sentiti il Ministro  dell'interno,  il
Ministro della difesa e il Ministro della giustizia, sono individuati
gli interventi e  le  amministrazioni  competenti  cui  destinare  le
predette somme e che il Ministro dell'economia  e  delle  finanze  e'
autorizzato  ad  apportare,  con  propri   decreti,   le   occorrenti
variazioni di bilancio; 
  Ritenuto di individuare, ai fini di cui sopra, interventi  coerenti
con la finalita' di  conseguire  un  ammodernamento  delle  dotazioni
strumentali e delle attrezzature anche di  protezione  personale  sia
delle Forze di polizia che del Corpo nazionale dei Vigili del  fuoco,
avendo riguardo pure all'esigenza di  implementare  le  attivita'  di
prevenzione e contrasto al crimine di matrice terroristica; 
  Tenuto conto, ai fini  della  ripartizione  delle  risorse  fra  le
Amministrazioni competenti, della consistenza numerica  effettiva  di
ogni singola Forza di polizia e del Corpo nazionale  dei  Vigili  del
fuoco, e della circostanza che  la  consistenza  numerica  del  Corpo
forestale  dello  Stato  e'  computata  in   quella   dell'Arma   dei
Carabinieri; 
  Vista la legge 28 dicembre 2015, n. 209, concernente l'approvazione
del bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2016  e
bilancio pluriennale per il triennio 2016-2018; 
  Vista la legge 31 dicembre 2009, n. 196, concernente la  «Legge  di
contabilita' e finanza pubblica»; 
  Sentiti i Ministri dell'interno, della difesa e della giustizia; 
 
                              Decreta: 
 
  Per quanto in premessa indicato, sono stabiliti,  di  seguito,  gli
interventi e le Amministrazioni competenti cui destinare le somme  di
cui l'art. 1, comma 967, della legge 30 dicembre 2015, n. 208: 
    1)  al  Ministero   dell'interno   per   l'ammodernamento   delle
autovetture  e  delle  strumentazioni  destinate  alle  attivita'  di
protezione e difesa del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, nonche'
per l'adeguamento degli equipaggiamenti, armamenti e attrezzature per
le attivita' di tutela dell'ordine pubblico e sicurezza della Polizia
di Stato. 
  Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso  pubblico  e  della
difesa civile - Missione 4 «Soccorso Civile» € 5.102.000,00. 
  Dipartimento della pubblica sicurezza - Missione 3 «Ordine Pubblico
e sicurezza» € 14.501.000,00. 
    2) al Ministero della difesa, per il potenziamento dei servizi  e
delle strumentazioni dell'Arma dei carabinieri. 
  Arma  dei  carabinieri  -  Missione  1  «Difesa  e  sicurezza   del
territorio» € 16.112.000,00. 
    3)   al   Ministero   dell'economia   e   delle   finanze,    per
l'ammodernamento delle infrastrutture, dei mezzi  e  degli  armamenti
della Guardia di finanza. 
  Guardia di finanza - Missione 5 «Ordine  pubblico  e  sicurezza»  €
8.663.000,00; 
    4) al Ministero  della  giustizia,  per  il  potenziamento  delle
dotazioni strumentali e delle attrezzature  di  protezione  personale
della Polizia penitenziaria. 
  Dipartimento  dell'Amministrazione  penitenziaria  -   Missione   1
«Giustizia» € 5.622.000,00. 
  Il Ministro dell'economia e delle  finanze  apportera'  con  propri
decreti le  occorrenti  variazioni  di  bilancio  dal  Fondo  di  cui
all'art. 1, comma 967, della legge 30 dicembre 2015, n. 208. 
  Il presente decreto e' trasmesso ai competenti organi di  controllo
ed e' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. 
 
    Roma, 2 novembre 2016 
 
                                                p. Il Presidente      
                                           del Consiglio dei ministri 
                                                   De Vincenti        
 
Il Ministro dell'economia 
     e delle finanze      
          Padoan          
 

Registrato alla Corte dei conti il 20 dicembre 2016 
Ufficio controllo atti Ministero economia e finanze, prev. n. 3244 

Clicca il link sotto per scaricare il DPCM


DPCM - ammodernamento delle dotazioni strumentali e delle attrezzature anche di protezione personale in uso alle Forze di polizia ed al Corpo nazionale dei Vigili del fuoco
.

Shortlink:

Posted by on 28 gennaio 2017. Filed under News, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login