Due agenti penitenziari feriti durante un piantonamento in ospedale , droga e telefonini rinvenuti dalla polizia penitenziaria in due distinte operazioni, le ultimissime

Cronaca Ultim' ora

Polizia penitenziaria Alsippe 1 News

Hanno dovuto far ricorso alle cure del Pronto Soccorso i due degli agenti di Polizia penitenziaria che stavano piantonando all ospedale di Trieste   un detenuto .Il detenuto  un italiano in evidente stato di agitazione , e’ stato bloccato dai agenti di di Polizia penitenziaria presenti che nelle  fasi concitate hanno riportato ferite guaribili con prognosi rispettivamente di 7 e 20 giorni.Al personale di Polizia penitenziaria rimasto ferito vanno gli auguri di una pronta guarigione dalla Segreteria Generale Alsippe. La Polizia penitenziaria in servizio nella Casa Circondariale e Reclusione di Via Appia a Potenza ha rinvenuto della sostanza stupefacente all’interno di un pacco diretto ad un detenuto.Tale azione non e’ sfuggito all’attento controllo del personale di Polizia penitenziaria  in servizio  che dopo il sequestro della sostanza ha proceduto alla denuncia dell’uomo. A Sanremo invece nella Casa Circondariale di Località Valle Armea gli agenti della Polizia Penitenziaria hanno rinvenuto abilmente occultato in una cella un telefono cellulare perfettamente funzionante.