Il ministro della Giustizia Andrea Orlando firma due decreti ministeriali che istituiscono due nuove sezioni nei carceri Lecce e Barcellona Pozzo di Gotto

Comincia l'attività politica giovanissimo. Nel 1989 diventa segretario provinciale della FGCI e l'anno successivo viene eletto nel consiglio comunale della Spezia con il PCI; in seguito allo scioglimento del Partito Comunista Italiano, verrà rieletto con il PDS, di cui diviene capogruppo nel consiglio comunale della sua città nel 1993; nel 1995 diventa segretario cittadino del partito, nel 1997, primo degli eletti in consiglio comunale, è nominato assessore dal Sindaco Giorgio Pagano, prima alle attività produttive e poi alla pianificazione territoriale, incarico che svolge sino alle elezioni del 2002.

Carceri Lecce e Barcellona Pozzo di Gotto: Orlando istituisce due nuove sezioniIl ministro della Giustizia Andrea Orlando ha firmato oggi due decreti ministeriali che istituiscono altrettante sezioni dedicate all’interno di istituti penitenziari.Con il primo D.M. viene istituita la sezione di Casa di reclusione a custodia attenuata presso la Casa circondariale di Lecce. I detenuti a bassa pericolosità sociale saranno da oggi ospitati presso l’ex sede dell’Istituto penale per minorenni della città, soppresso il 15 aprile scorso e ora destinato al Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria.Con il secondo D.M. viene invece istituita presso la Casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto la sezione “Articolazione per la tutela della salute mentale in carcere”, nell’ambito del Servizio sanitario previsto nello stesso istituto penitenziario dalla Regione Sicilia. La struttura accoglierà i detenuti con infermità psichica sopravvenuta nel corso della detenzione, i detenuti condannati a pena diminuita per vizio parziale di mente e i detenuti nei cui confronti sia stato disposto l’accertamento delle infermità psichiche

Shortlink:

Posted by on 21 dicembre 2016. Filed under News, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login