Agenti dell’ufficio di Polizia Giudiziaria della Penitenziaria di Napoli Poggioreale arrestano 52enne

Cronaca Ultim' ora

 

Poggioreale 4

Pistola con colpo in canna e matricola abrasa nascosta in casa, 52enne in manette. Ecco di chi si tratta .NAPOLI-TORRE ANNUNZIATA. In seguito ad attività investigativa, gli agenti dell’ufficio di Polizia Giudiziaria della Penitenziaria di Napoli Poggioreale, comandati dal Commissario Gaetano Diglio e coordinati dal Commissario Sgambati, hanno tratto in arresto A.L., 52enne di Torre Annunziata, già noto alle forze dell’ordine per precedenti di armi e droga. In seguito a perquisizione domiciliare in via Melito, gli agenti hanno rinvenuto, nascosta in un mobile della cucina e avvolta in un panno di lana, una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa e colpo in canna e, separatamente, altri nove proiettili. L. è stato arrestato e associato presso la casa circondariale di Poggioreale. Al momento sono in corso ulteriori indagini per verificare i legami del 52enne con esponenti dei clan dell’area torrese.(Internapoli)