Trauma al ginocchio e ad una spalla per un assistente capo della polizia penitenziaria aggredito da un detenuto

montelupo-alsippe

Un assistente capo della polizia penitenziaria è stato aggredito da un internato all’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Montelupo Fiorentino questo pomeriggio intorno alle 13.30 mentre prestava servizio nel reparto.  Pronto l’intervento di altro personale di Polizia penitenziaria in servizio che con professionalita’ e tempismo ha evitato che la situazione degenerasse ulteriormente a discapito del collega. L’assistente capo e’ ststo colpito violentemente, per le lesioni riportate ha dovuto far ricorso alle cure mediche dell’ospedale cittadino dove gli e’ stato riscontrato  un trauma contusivo al ginocchio sinistro e alla spalla destra con una prognosi di 7 giorni . La Segreteria Generale Alsippe augura al collega in servizio  all’OPG di Montelupo una pronta guarigione

Shortlink:

Posted by on 14 settembre 2016. Filed under Cronaca, SORVEGLIANZA DINAMICA, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login