Tessera di libera circolazione per le Forze dell’Ordine residenti in Piemonte , modalita’

 

Bus Piemonte Alsippe

La tessera permette di viaggiare gratuitamente sulle linee urbane ed extraurbane finanziate dalla Regione Piemonte e, dal 2001, la tessera è valida anche per viaggiare sui treni regionali e diretti aventi origine e destinazione in città piemontesi.Inoltre, può essere utilizzata sui treni interregionali di competenza della Regione Piemonte con origine o destinazione esterna alla Regione (per es. Torino – Milano, Torino – Genova).

A seguito del D.G.R. n°62-1987 del 31/07/2015, la gestione delle NUOVE tessere è passata alla società 5T.

AVENTI DIRITTO

Hanno diritto al rilascio della tessera di libera circolazione i residenti nella Regione Piemonte che rientrino in una delle seguenti categorie:

  • ciechi assoluti e ciechi ventesimisti, la gratuità del viaggio è consentita all’eventuale accompagnatore;
  • sordomuti;
  • “grandi invalidi” (invalidi: di guerra, civili di guerra e per servizio), appartenenti alle categorie dalla Iª alla IVª; a coloro che appartengono alla Iª categoria con una super invalidità è rilascia una tessera che permette la gratuità del viaggio all’eventuale accompagnatore;
  • disabili (invalidi civili e del lavoro) con una percentuale di invalidità pari/superiore al 67%; nei casi di invalidità al 100% la gratuità del viaggio è consentita anche all’eventuale accompagnatore;
  • i minori invalidi (la gratuità del viaggio è consentita anche all’eventuale accompagnatore);
  • ultra sessantacinquenni con difficoltà persistenti nello svolgere i compiti e le funzioni proprie della loro età che risulti dalla certificazione della Commissione Sanitaria (art. 6 del D.Lgs. 509/1988).

Con le leggi finanziarie regionali “l.r. 9 del 14 maggio 2004”, “l. r. n. 9 del 23 aprile 2007” e “l.r. n. 5 del 4 maggio 2012” si sono introdotte, rispetto alla “l.r. 1/2000 e s.m.i.”, nuove disposizioni in materia di libera circolazione sui servizi di TPL, su gomma e su ferro, estendendo la libera circolazione agli agenti ed ai funzionari, residenti in Piemonte e in attività di servizio, delle Forze dell’Ordine appartenenti ai Corpi di Polizia di Stato, Polizia Penitenziaria, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza\Corpo Forestale, Corpo dei Vigili del Fuoco, Polizia Locale, nonché al personale in divisa appartenente all’esercito italiano, alla marina militare ed all’aeronautica militare.

DOCUMENTI RICHIESTI

  • Carta d’identità in corso di validità
  • Certificato di invalidità in originale
  • Codice fiscale
  • Modulo di richiesta debitamente compilato e firmato

In caso di persona delegata occorre anche:

  • Delega
  • Documento del delegato e copia fronte retro del richiedente
  • Fototessera del richiedente

DOVE RICHIEDERE LA NUOVA TESSERA

I Residenti in Torino e nei Comuni in elenco possono effettuare la richiesta presso i Centri Servizi al Cliente GTT di Porta NuovaPorta Susacorso Turati 13 e via Cavour 25.àI residenti degli altri Comuni dovranno rivolgersi al proprio Comune di appartenenza.Al ritiro della documentazione GTT consegnerà un bollettino di c/c postale dedicato che andrà compilato in tutte le sue parti ed utilizzato per il pagamento.

L’importo del versamento è di € 15,00.La tessera sarà spedita dalla società 5T.
Se la richiesta viene effettuata dal 1° al 15° giorno del mese, la tessera sarà spedita dal 1° del mese successivo. Se la richiesta viene effettuata dal 16° all’ultimo giorno del mese, la tessera sarà spedita dal giorno 16 del mese successivo. In caso di mancato ricevimento rivolgersi all’Help Desk Tel. 011-2274111 – email bip.piemonte@5t.torino.it

VALIDITA’ DELLA NUOVA TESSERA.

La tesserà avrà validità annuale (12 mesi) e la data di inizio validità dipenderà dalla data in cui è avvenuta la richiesta. Se la richiesta viene effettuata dal 1° al 15° giorno del mese, la tessera sarà valida dal 1° del mese successivo. Se la richiesta viene effettuata dal 16° all’ultimo giorno del mese, la tessera sarà valida dal giorno 16 del mese successivo.

ATTENZIONE.  Le attuali tessere di libera circolazione saranno valide fino al 31 marzo 2016 e si potrà richiederne la sostituzione con le nuove smart card BIP entro il 31 gennaio 2016. La smart card BIP di libera circolazione, emessa in sostituzione dell’attuale tessera, sarà recapitata al domicilio dell’utente e sarà valida a partire dal 1 aprile 2016.I titolari delle tessere di libera circolazione che non provvederanno alla richiesta di sostituzione entro il 31 gennaio 2016, dovranno seguire la procedura prevista per le tessere di nuova emissione.

Shortlink:

Posted by on 31 gennaio 2016. Filed under News, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login